Le vie dell'arte

Giappone

Fushimi Inari - Kyoto
Tokyo
Hakone
Kyoto
Kamakura
Osaka
Parco Korakuen, Okayama
Kinkaku-ji, Kyoto
Kyoto
Nara
Un viaggio in Giappone alla scoperta di una terra d’arte che attrae esperti e appassionati da tutto il mondo. Questo itinerario in libertà è studiato per coloro che vogliono osservare come musei e installazioni contemporanee trovino spazio affiancandosi alle esposizioni più tradizionali, non solo a Tokyo e Kyoto ma anche a Hakone, Osaka e Okayama. Sarà inoltre possibile rilassarsi in un ryokan immergendosi nelle acque di una stazione termale e gustando una cena tradizionale. Il Japan Rail Pass e lo Hakone Free Pass sono inclusi per garantire completa libertà negli spostamenti.. Vivi la magia di questo viaggio in Giappone con Asian Explorer, il Tour Operator Specializzato in Viaggi in Giappone con sede in Italia. Chiedi un preventivo personalizzato.

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

13 giorni - 11 notti

IMPORTANTE

Assistente dall'aeroporto all'hotel in lingua Italiana (giorno 2) Servizio di assistenza disponibile per un massimo di 4 ore. Passate 2 ore dall’orario originale di atterraggio previsto, l’assistente potrebbe non essere più a disposizione. Durante i periodi di altissima stagione, è possibile che l’assistenza sia disponibile separatamente presso l’aeroporto e presso l’hotel. In caso di arrivo durante la chiusura degli uffici JR in aeroporto e a Tokyo, i clienti non potranno essere accompagnati a convalidare il Japan Rail Pass e dovranno pertanto eseguire cambio e prenotazioni in autonomia nei giorni successivi.

Guida in lingua Italiana (giorni 3, 4, 7, 10).

Supporto telefonico (numero di emergenza) per la durata del soggiorno.

Gruppo

Minimo 2 - Massimo 16 partecipanti

Partenze

2020: 11, 18 e 25 Maggio - 01, 08, 15, 22 e 29 Giugno - 06, 10, 13, 27 Luglio - 03, 10, 14, 17, 24 e 31 Agosto - 07, 14, 21 e 28 Settembre - 05, 12, 19 e 26 Ottobre - 09 e 23 Novembre
2021: 01 Gennaio - 15 Febbraio - 01, 08, 15, 22 e 29 Marzo - 02, 05, 12 e 26 Aprile

Sistemazione

Tokyo (3 notti) Hakone (Ryokan / 2 notti) Osaka (1 notte) Okayama (2 notti) Kyoto (3 notti).

Trattamento

Pernottamento con 11 colazioni, 1 cena.

In caso di volo la mattina presto la colazione non sarà compresa e non può essere rimborsata.

Trasporti

Vengono effettuati con mezzi di trasporto pubblici come metro, treni locali, bus locali e taxi o con bus pubblici charterizzati in base al numero di partecipanti. Sul treno JR Super Express Nozomi vengono prenotati posti di classe turistica.

Voli

Di linea in classe economica da Milano, Roma e i maggiori aeroporti italiani

1° GIORNO: Partenza dall'Italia

Partenza per Tokyo dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO: Tokyo

All’arrivo in aeroporto, dopo il controllo passaporti ed il ritiro dei bagagli, trasferimento a Tokyo, la capitale attuale.

Le camere sono disponibili dalle ore 15:00.

Assistente in lingua italiana a disposizione dall’aeroporto fino in hotel per convalidare il JR Pass, per informazioni e check-in una volta arrivati in hotel. Trasferimento aeroporto-hotel con i mezzi pubblici. Supporto telefonico per tutta la durata del soggiorno. L’assistenza all’arrivo e il trasferimento potrebbero essere condivisi con altri partecipanti del tour.
Pernottamento al Sunshine City Prince Hotel

3° GIORNO: Tokyo

Colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Tokyo con guida in italiano. La prima tappa è il museo di Edo-Tokyo, uno spazio dove scoprire la storia e riflettere sulla cultura della città per poi proseguire a toccarla con mano con una visita al caratteristico quartiere di Asakusa, dove sorgono il tempio Senso-ji del VII sec., il più antico della città, e il lungo viale Nakamise-dori con i suoi tradizionali negozi. La visita procede con una passeggiata all’esterno del Palazzo Imperiale, con il famoso ponte Nijubashi, e nell’elegante quartiere di Ginza, per poi concludersi presso il Bunkyo Civic Center, grattacielo con piattaforma panoramica dal quale godere di una splendida vista sulla megalopoli.
Pernottamento al Sunshine City Prince Hotel

Tokyo
E’ una città ricca di tutto. Perennemente tesa verso il futuro, con panorami urbani fantascientifici di luci al neon e alti grattacieli, non dimentica il suo passato di antica capitale dello shogunato le cui tracce si possono ripercorrere assistendo ad uno spettacolo di kabuki o ammirando i ciliegi in fiori nel parco di Ueno.
Tokyo ha musei eccellenti, templi grandiosi, santuari suggestivi, giardini eleganti e fonti termali, ed è necessario del tempo per poterla godere fino in fondo, assaporando dell’ottimo sushi e facendo shopping.
Il Tokyo Metropolitan Government offices è la sede del governo metropolitano i Tokyo, ed è un complesso di granito grigio stupefacente e dall’architettura peculiare e imponente; dalle sue terrazze panoramiche delle torri gemelle al piano 45F si gode una spettacolare vista e nelle giornate più limpide si può addirittura scorgere il Monte Fuji a Ovest.
Il quartiere di Asakusa, con il suo antico tempio, conserva un forte spirito dell’antica Shitamachi . All’inizio del Novecento era un quartiere popolare dei divertimenti come Montmartre a Parigi, ma ora non rimane più nulla di questo. Il Kannon Temple è il più visitato di Tokyo e custodisce una statua dorata di Kannon, il bodhisattva della compassione che nell’iconografia giapponese, spesso assume sembianze femminili; la leggenda dice che la scultura sia stata recuperata da due pescatori tra i flutti del vicino Sumida-gawa nel 628 d.C. e da allora la statua è sempre rimasta nel tempio, la cui struttura attuale risale al 1950. Si accede al complesso del tempio attraverso il favoloso portale rosso Kaminari-mon (Porta del Tuono). Dal portale, sorvegliato da Fujin (il dio del vento) e Raijin (il dio del tuono) si entra al Nakamise-dori (Nakamise Shopping Arcade), una strada di negozi all’interno del complesso templare, dove si vende di tutto. Alla fine del Nakamise si trova il tempio vero e proprio con la Pagoda a Cinque Piani altra 55 m, molto pittoresca alla sera quando è illuminata. Sull’esistenza reale della statua dorata di Kannon vive un mistero, ma questo non impedisce un flusso costante di fedeli.
Ginza è per Tokyo ciò chel a Fifth Avenue è per New York. Negli anni ’70 dell’Ottocento Ginza fu il primo quartiere a modernizzarzi, accogliendo nuovi edifici di mattoni all’occidentale, i primi grandi magazzini, i lampioni a gas e altri segni della futura globalizzazione. Oggi ci sono altri quartieri commerciali che possono competere con Ginza in quanto a ricchezza, vitalità e popolarità, ma questa zona conserva un peculiare carattere snob che lo rende particolare, ed è davvero interessante. E’ anche la zona originale delle gallerie d’arte di Tokyo e ve ne sono ancora molte in attività.
La stretta Namiki-dori è la strada della vita notturna più esclusiva di Tokyo, dove eleganti donne in kimono attendono l’arrivo di dirigenti d’azienda e politici in bar e club riservati ai soci.
Il Meiji Jingu Shrine il santuario shintoista più imponente di Tokyo dedicato all’imperatore Meiji e all’imperatrice Shoken. Fondato nel 1920, fu distrutto dai bombardamenti aerei della seconda guerra mondiale e ricostruito nel 1958, ma, a differenza di altri siti riedificati, questo mantiene un’atmosfera autentica. L’imponente torii di legno che dà accesso al santuario è stato scolpito con il tronco di un cipresso giapponese di 1500 anni.
Harajuku è la passerella di Tokyo, dove le fashion victim vanno a fare acquisti e farsi vedere. Takeshita-dori è il afmoso bazar della subcultura giovanile dove sfilano in una sorta di pellegrinaggio gli adolescenti di tutto il Giappone in particolare le goth-loli (ragazzine che si vestono e si truccano con uno stile che una via di mezzo tra la moda romantic goth e la moda Lolita). Gli appassionati dell’architettura contemporanea vorranno sicuramente vedere Omote-sando, un viale dall’aspetto regale dove gli stilisti hanno le proprie boutique in edifici di architetti famosi. La magnifica parata di negozi che sembrano quasi sculture, è una sorta di showroom all’aperto del talento dei più famosi architetti contemporanei, principalmente giapponesi.

4° GIORNO: Tokyo - Kamakura - Hakone

Il bagaglio verrà trasportato separatamente a Osaka a mezzo corriere. Si ricorda di preparare un bagaglio a mano per due notti a Hakone.
Colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Kamakura e Hakone con guida in italiano. Partenza per Kamakura e visita al famoso Grande Buddha, la monumentale statua originariamente conservata nel tempio Kotokuin che si staglia solitaria sotto il cielo di Kamakura dal 1495, anno in cui il tempio venne distrutto da uno tsunami; e in seguito al tempio Hasedera, con il suo splendido giardino pieno di ortensie e di fiori colorati. Nel pomeriggio escursione nelle bellezze naturalistiche di Hakone, località dalla quale si può ammirare in lontananza il maestoso Monte Fuji (condizioni atmosferiche permettendo). Pranzo libero.
L’ordine delle visite potrebbe essere soggetto a modifiche per ragioni organizzative.
Solamente questo giorno la visita viene eseguita al massimo di 28 persone, e sotto i 10 partecipanti potrebbero essere utilizzati i mezzi pubblici.
Al termine di questa giornata potrete rilassarvi con un bagno nelle onsen. Per un’esperienza ancora più autentica consigliamo di immergersi più volte durante il soggiorno, proprio come fanno i giapponesi: prima di cena, dopo cena e al mattino. Cena tradizionale in stile “kaiseki.
Pernottamento in hotel all'Hakone Sumeiso

5° GIORNO: Hakone

Colazione in ryokan. Intera giornata libera a disposizione. Suggeriamo la visita dell’Open-Air Museum, le cui sculture sono inserite in una magnifica cornice naturalistica, e l’Okada Museum, che custodisce opere tradizionali di rara bellezza. Pernottamento in hotel all'Hakone Sumeiso

6° GIORNO: Hakone - Odawara - Osaka

Colazione in hotel. Intera giornata senza assistenza. Partenza per Odawara utilizzando lo Hakone Free Pass, e in seguito per Osaka utilizzando il Japan Rail Pass. Arrivo e trasferimento in hotel in autonomia. A Osaka suggeriamo di visitare l’Umeda Sky Building, famoso per il suo giardino galleggiante (punto panoramico), il Mint Museum (Museo della Zecca) dedicato al design delle monete giapponesi e il piccolo ma pittoresco Kamigata Ukiyoe Museum, dove sono raccolte diverse stampe del periodo Edo e Meiji. Infine, si consiglia di fare una passeggiata a Dotonbori, vivace quartiere pieno di locali e negozi dalle sfavillanti insegne al neon.
Pernottamento in Hotel Monterey

7° GIORNO: Osaka - Okayama

Il bagaglio verrà trasportato separatamente a Kyoto a mezzo corriere. Si ricorda di preparare un bagaglio a mano per due notti a Okayama.
Colazione in hotel. Partenza per Okayama senza assistenza utilizzando il Japan Rail Pass. Pomeriggio dedicato al tour guidato di Okayama, che toccherà l’imponente Castello di Okayama, simbolo della città, e il Parco Korakuen, annoverato tra i tre giardini più belli del Giappone.
Pernottamento al Daiwa Roynet Hotel Okayama

8° GIORNO: Okayama

Colazione in hotel. Intera giornata senza assistenza. Si può utilizzare il Japan Rail Pass per visitare diverse località: l’antica cittadina mercantile di Kurashiki (Okayama – Kurashiki con treno espresso 15 minuti) con i suoi pittoreschi magazzini e canali, e il Museo Ohara, uno dei primi musei d’arte occidentale del Paese; la cittadina portuale di Onomichi (Okayama – Shin-Onomichi con treno shinkansen 45 minuti) dove i più sportivi potranno intraprendere la famosa camminata dei 25 templi con vista sul Mare Interno; oppure la più classica visita di Hiroshima in giornata (Okayama – Hiroshima con treno shinkansen 40 minuti) che permetterà di visitare il Museo e il Parco del Memoriale della Pace e la Cupola della Bomba Atomica.
Pernottamento al Daiwa Roynet Hotel Okayama

9° GIORNO: Okayama - Kyoto

Colazione in hotel. Intera giornata senza assistenza. Trasferimento da Okayama a Kyoto via Osaka utilizzando il Japan Rail Pass (1 ora e 30 minuti ca.). Arrivo a Kyoto. *Le camere a Kyoto sono normalmente disponibili dalle 14:00.
Pernottamento all'Hotel Elcient Kyoto.

10° GIORNO: Kyoto

Intera giornata dedicata alla visita di Kyoto con guida in italiano.
Visita al tempio Kiyomizu-dera*, fondato nel 798 (gli edifici attuali sono ricostruzioni del 1633), e dintorni (Ninen-zaka e Sannen-zaka), al Ryoan-ji, con il suo giardino “zen” composto da pietra e sabbia, e al meraviglioso Kinkaku-ji (il padiglione d’oro), e al Sanjusangen-do, un edificio che custodisce 1.001 statue lignee di kannon.

L’edificio potrebbe essere parzialmente coperto per restauro in corso.

Pernottamento all'Hotel Elcient Kyoto.

11° GIORNO: Yoto - Nara & Fushimi - Kyoto

Colazione in hotel. Intera giornata libera a disposizione.
Visita guidata opzionale: Visita di Nara e Fushimi
Partenza da Kyoto per Nara con treno regionale veloce utilizzando il Japan Rail Pass.
Intera giornata dedicata alla visita di Nara in lingua italiana. Visita del Todai-ji, tempio dove è custodito il Grande Buddha, una delle statue in bronzo più grandi del mondo, e del grande santuario shintoista Kasuga, circondato da circa 10.000 lanterne. Entrambi gli edifici si trovano nel parco di Nara, dove vivono numerosi daini in semi libertà. Ritorno a Kyoto fermandosi lungo il tragitto presso il Fushimi Inari Taisha per ammirarne gli infiniti portali rossi. Pasti non inclusi. Rientro in hotel. Pernottamento in RYOKAN

12° GIORNO: Kyoto - Tokyo

Il bagaglio verrà trasportato separatamente a Tokyo a mezzo corriere.
Colazione in hotel.
Intera giornata senza assistenza. Trasferimento a Tokyo utilizzando il Japan Rail Pass e check-in in hotel in autonomia.
Pernottamento al Sunshine City Prince Hotel.

13° GIORNO: Tokyo - Italia

Le camere sono disponibili fino alle 11:00.
Trasferimento per l’aeroporto con i mezzi pubblici senza assistenza (biglietti non inclusi).
Servizio opzionale: Assistente in lingua italiana a disposizione dall’hotel fino in aeroporto per eventuali necessità. Trasferimento hotel-aeroporto in bus/mezzi pubblici o mezzo privato.
Partenza dall' Aeroporto di Narita / Haneda. Rientro in Italia e fine dei servizi.

QUOTE PER PERSONA IN EURO

PartenzaIn Camera DoppiaSuppl. SingolaIn Camera Tripla
06/07/204.5301.0404.430
10/07/204.8901.1004.790
13/07/204.8901.1004.790
27/07/205.0301.1004.930
03/08/205.0301.1004.930
10/08/205.0301.1004.930
14/08/204.9401.1004.840
dal 17/08/20 al 31/08/204.8401.1004.740
07/09/204.8401.1004.740
dal 14/09/20 al 28/09/204.7501.0404.650
05/10/204.6201.0404.520
dal 12/10/20 al 26/10/204.7101.1004.610
09/11/204.7101.1004.610
23/11/204.7101.1004.610
01/01/214.8901.1004.790
15/02/214.4301.0404.330
01/03/214.5301.0404.430
08/03/214.5301.0404.430
dal 15/03/21 al 29/03/214.8001.1004.700
dal 02/04/21 al 12/04/214.8001.1004.700
26/04/214.8901.1004.790
Tasse aeroportuali: € 360

La quota comprende:
• I passaggi aerei in classe economica speciale con voli di linea con scalo
1. al momento della prenotazione verificate che il nome comunicato corrisponda esattamente a quello riportato sul passaporto. Eventuali spese di riemissione a causa di nomi comunicati errati saranno a carico del cliente.
A tale proposito consigliamo di trasmettere via fax o e-mail la copia del passaporto.
2. per evitare spiacevoli imprevisti preghiamo i cittadini con passaporto straniero di comunicarlo in fase di preventivo, o nel momento stesso della prenotazione, per verificare eventuali visti d’ingresso richiesti.

3. le quote di partecipazione sono calcolate utilizzando una “tariffa aerea speciale” in classe economica. In fase di prenotazione, se non ci fosse disponibilità nella classe speciale, le quotazioni potrebbero subire delle variazioni di prezzo.
• Assicurazione, medico bagaglio e annullamento
• HOTEL: Tokyo (3 notti) Hakone (Ryokan / 2 notti) Osaka (1 notte) Okayama (2 notti) Kyoto (3 notti)
• GUIDA/ASSISTENTE: Assistente dall'aeroporto all'hotel in lingua italiana (giorno 1) Servizio di assistenza disponibile per un massimo di 4 ore. Passate 2 ore dall’orario originale di atterraggio previsto, l’assistente potrebbe non essere più a disposizione. Durante i periodi di altissima stagione, è possibile che l’assistenza sia disponibile separatamente presso l’aeroporto e presso l’hotel. In caso di arrivo durante la chiusura degli uffici JR in aeroporto e a Tokyo, i clienti non potranno essere accompagnati a convalidare il Japan Rail Pass e dovranno pertanto eseguire cambio e prenotazioni in autonomia nei giorni successivi. Guida in lingua italiana (giorni 2, 3, 6, 9). Supporto telefonico (numero di emergenza) per la durata del soggiorno.
• TRENO: Japan Rail Pass 7gg (classe Ordinary). Disponibile con supplemento pass di classe superiore e durata maggiore. Nei periodi di alta stagione non sono garantiti i posti a sedere.
• TRANSFER: Dall’aeroporto d’arrivo all’hotel di Tokyo con i mezzi pubblici.
• TRASPORTI: Treni locali (2a classe o classe unica) Tokyo – Kita Kamakura, Kamakura – Hakone Yumoto, mezzi pubblici per la visita di Kamakura, Hakone Free Pass 2 giorni
• PASTI: 11 colazioni, 1 cena. La colazione in hotel l’ultimo giorno non verrà servita né rimborsata nel caso in cui il volo di rientro dal Giappone sia troppo presto la mattina.
• BAGAGLI: Tokyo - Osaka, Osaka - Kyoto, Kyoto - Tokyo (1pz / pp) N.B.: I contenuti del programma e le condizioni sopra indicate potrebbero variare; in particolare in concomitanza dei giochi olimpici i contenuti dei tour dei giorni 2 i mezzi di trasporto impiegati, così come la località dei pernottamenti dei giorni 1, 2 e 11, potrebbero subire variazioni.

La quota non comprende:
• Tasse aeroportuali indicative (il totale delle tasse aeroportuali sarà riconfermato in base alla compagnia aerea utilizzata ed eventuali fuel surcharge soggetti a riconferma in fase di emissione biglietti aerei)
• Early check-in & late check-out negli hotels.
• Le bevande.
• Servizi e trattamenti non espressamente indicati
• Mance, facchinaggi ed extra di genere personale
• Eventuali spese per la consegna di bagagli in ritardo
• Assistente da Okayama al porto di Uno (su richiesta con pagamento supplementare)
• Tour opzionali a scelta
• Visite guidate opzionali a scelta
• Servizi opzionali a scelta
• Trasferimento Tokyo-Aeroporto di Narita/Haneda
Giappone|16
Giappone
Aggiornamento: 05/05/20 11:18