BHUTAN

Asia

Bhutan - Istituto Zorig Chusum
Bhutan - Tashichho Dzong
Bhutan - Kuensel Phodrang
Bhutan - Punakha
Bhutan - Paro
Bhutan - Rinpung Dzong
Bhutan - Kyichu Lhakhang
I colori del Bhutan - Thimphu

I Colori del Bhutan

Locandina PDF

Il Tour I Colori del Bhutan è un viaggio che necessariamente combina la visita degli straordinari dzong, monasteri-fortezze arroccate sul fianco della montagna e dotati di meravigliosi affreschi, i magnifici paesaggi dell'Himalaya, tra le cime innevate e le vallate lussureggianti, ed i piaceri squisiti di essere al centro della natura. Dal dzong al tempio, dal villaggio alle case artigianali in un sorridente frutteto, ai prati di erba selvatica dove pascolano gli yak, nella foresta di rododendri o pini, si respira qui come un profumo di felicità. Sorrisi dei monaci con le tuniche viole, sorrisi dei bambini sulle strade della scuola, sorrisi dei raccoglitori nei campi, sorrisi delle ricamatrici applicate al loro lavoro, regna il buonumore. Un viaggio in Bhutan è una delizia per il cuore e l'occhio, un momento fuori dal mondo sotto l'occhio compiacente del Buddha ....Vivi la magia di questo Viaggio di gruppo in Bhutan con Asian Explorer, il Tour Operator Specializzato in Viaggi in Bhutan con sede in Italia. Chiedi un preventivo personalizzato.

Tipologia

Viaggio individuale

Durata

7 giorni - 5 notti

IMPORTANTE

Il tour è accompagnato da guida locale parlante inglese.

Gruppo

Minimo 2 partecipanti

Partenze

Giornaliere fino al 29 Settembre 2019

Sistemazione

In Hotel di Prima Categoria

Trattamento

Pensione Completa

Trasporti

Vengono effettuati con veicoli privati

Voli

Di linea in classe economica da Milano, Roma e i maggiori aeroporti italiani

1° GIORNO: Partenza dall'Italia

Partenza dall’Italia con volo di linea con scalo. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO: Kathmandu - Arrivo a Paro e Trasferimento a Thimphu

Arrivo all’ aeroporto di Kathmandu ed imbarco sul volo interno diretto a Paro. Arrivo ed incontro con il nostro rappresentante con un cartello indicante i nomi dei partecipanti al viaggio.
Trasferimento a Thimpu; durata del trasferimento circa 1 ora e mezza per 65 km.
Pernottamento presso l’hotel Druk di Thimphu o similare.

3° GIORNO: Valle di Thimphu

Prima colazione in hotel.
La giornata prevede le visite turistiche nella valle di Thimphu:
L'ufficio postale, situato nel cuore della città, merita una visita. Qui potrete osservare i diversi francobolli disponibili in Bhutan. Puoi anche creare francobolli personalizzati con le tue foto e portarlo come souvenir.
Istituto per Zorig Chusum - Conosciuta come la Scuola di pittura, l'Istituto offre un corso di sei anni sulle 13 arti e mestieri tradizionali del Bhutan. Durante la visita si possono vedere gli studenti che apprendono le varie abilità insegnate nella scuola. (Rimane aperto dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 15:30, sabato dalle 10:00 alle 12:00, rimane chiuso la domenica)
Changangkha Lhakhang: è un'antica fortezza simile a tempio e scuola monastica arroccata su un costone sopra Thimphu, a sud-est di Motithang. È stato fondato nel 12 ° secolo in un sito scelto da Lama Phajo Drukgom Shigpo, originario di Ralung in Tibet. La statua centrale è Chenresig in una manifestazione con undici teste e mille braccia. Ci sono enormi ruote di preghiera da girare e anche i libri di preghiere nel tempio sono più grandi dei soliti testi tibetani.
Thangtong Dewachen Nunnery - Conosciuto come Zilukha Anim Dratshang, è l'unico convento di suore nella capitale. Le suore dedicano la propria vita alla religione e forniscono i servizi sociali alle comunità locali. Vivono all'interno dei locali del tempio in una comunità vicina (50-100 suore) e, come una famiglia, a ciascuno di loro vengono assegnati compiti e le mansioni quotidiane.
Kuensel Phodrang, (Buddha Point) che è un luogo da cui si può avere una visione completa della città di Thimphu. Il punto di vista ha la più grande statua del Buddha. (Rimane aperto tutti i giorni dalle 9 alle 17 [da marzo a ottobre] e dalle 9:00 alle 16:00 (da novembre a febbraio))
Più tardi visita al Tashichho Dzong: La "fortezza della religione gloriosa " fu inizialmente costruita nel 1641 e ricostruita dal re Jigme Dorji Wangchuck negli anni '60. Tashichho Dzong ospita alcuni ministeri, la segreteria di sua Maestà e il corpo del monaco centrale. E 'aperto ai visitatori durante il Thimphu Tsechu (in autunno) e mentre il corpo monaco è residente nei suoi quartieri invernali a Punakha Dzong. (Aperto: lun-ven [Mar-Ott dopo 17:30] [Nov-Feb dopo 16:30 pm] / Rimane aperto il sabato, domenica, e durante i periodi di festività.
Pernottamento presso l’hotel Druk di Thimphu o similare.

4° GIORNO: Thimphu - Punakha

Dopo la prima colazione in hotel, partenza da Thimphu, la strada si arrampiccia ripidamente attraverso un bosco dei pini e cedri, addobbato con appeso il lichene in alto vicino al passo Dochula (3050m).
Questo passo offre viste panoramiche delle gamme della montagna dell’Himalaya, si scende lungo una serie dei tornanti per la fertile valle di Punakha (1350m).
La vista, i chorten, le pareti di Mani e le bandiere di preghiera che decorano il punto più alto sulla strada, sono un paradiso di colori.
Se i cieli sono chiari, le alte vette himalayane verso il nord-est saranno rivelate in tutta la loro gloria.
Proseguimento verso il villaggio di Talo per vivere il bellissimo borgo; Talo e Nobgang sono i villaggi da cui provengono le madri-regina di oggi. Pranzo al tempio di Nalanda con i monaci locali.
Il punto di osservazione del tempio offre anche una buona vista della valle del Toeb, i cui campi, nella luce della sera regalano un’esperienza meravigliosa.
Proseguimento per Punakha.
Cena e pernottamento presso l’hotel Kunzangzhing di Punakha o similare.

5° GIORNO: Punakha - Paro

Dopo la prima colazione, partenza per la visita di Punakha Dzong, costruito nel 1637, fu danneggiato nel corso dei secoli da quattro incendi catastrofici e un terremoto, è stato completamente restaurato negli ultimi anni dal Quarto Re. Questi tipi di strutture servono come centro religioso e amministrativo della regione. Lo Dzong è posizionato strategicamente all'incrocio tra i fiumi Pho Chu e Mo Chu. Questa antica fortezza è la residenza invernale della testa dell'ordine monastico e serve ancora da sede amministrativa per la Punakha.
Proseguimento per Paro, arrivo e visita del museo nazionale, che contiene un'affascinante collezione di opere d'arte, reliquie, dipinti religiosi thangkha, francobolli rari di Bhutan, monete e artigianato, insieme a una piccola collezione di storia naturale.
Cena e pernottamento presso l’hotel Paro Naksel di Paro o similare.

6° GIORNO: Paro

Prima colazione in hotel ed intera giornata dedicata alla visita nella valle di Paro:
Rinpung Dzong: La "fortezza del mucchio di gioielli" fu costruita nel 1646 da Shabdrung Ngawang Namgyal su una collina sopra la città. L'avvicinamento allo Dzong avviene attraverso un tradizionale ponte coperto (chiamato Nemi Zam) e poi su un sentiero in pietra lastricata che corre lungo le imponenti pareti esterne. Il festival religioso annuale della primavera della valle, il Paro Tsechu, si svolge nel cortile dello dzong e sulla pista da ballo sulla collina sopra.
Kyichu Lhakhang (tempio): questo lhakhang, costruito nel 7 ° secolo, è uno dei due santuari più antichi e sacri del Bhutan (l'altro è Jambey Lhakhang a Bumthang). Kyichu Lhakhang è composto da due templi gemelli. Il primo tempio fu costruito dal re tibetano Songtsen Gampo nel VII secolo. Nel 1968, H.M. Ashi Kesang, la regina madre del Bhutan, fece in modo che un secondo tempio fosse costruito accanto al primo, nello stesso stile.
Druk Choeding: questo tempio nella città di Paro fu costruito nel 1525 da Ngawang Chhogyel, uno dei principi-abati di Raling in Tibet, e un antenato dello Shabdrung, Ngawang Namgyal.
Dungtse Lhakhang: L'unicità di questo tempio sta nel fatto che è nella forma di un chorten, uno dei pochissimi che esiste in Bhutan. Il lhakhang fu costruito nel 1421 dal famoso lama tibetano Thongten Gyelpo (1385-1465), noto anche come Changzampa o costruttore di ponti di ferro. Si crede che una demone stava terrorizzando la valle di Paro e la stessa collina su cui è costruito il tempio è la testa della demonessa.
Agriturismo: La bellezza naturale della valle Paro è arricchita da pittoresche case coloniche disseminate sui campi e sulle colline. Le fattorie bhutanesi dai due ai tre piani sono di bell'aspetto, con pareti esterne e architravi decorati con colori vivaci e sono tradizionalmente costruite senza l'uso di unghie singole. Tutte le case seguono lo stesso stile architettonico. Una visita a una fattoria offre uno sguardo interessante sullo stile di vita di una famiglia di agricoltori.
In serata visita ad una fattoria per bere una tazza di tradizionale tè al burro con una famiglia locale.
Cena e pernottamento presso l’hotel Paro Naksel di Paro o similare.

7° GIORNO: Paro - Kathmandu - Partenza per l'Italia

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo di rientro in Italia via Kathmandu.
Arrivo in Italia in serata. Fine dei servizi.

QUOTE PER PERSONA IN EURO

Partenze giornaliere
PeriodoIn Camera DoppiaIn Camera Singola
dal 01/09/19 al 29/09/193.5904.250
Quota d'iscrizione: € 75
Tasse aeroportuali: € 350
Assicurazione vedi tabella

Gli hotel indicati nell’itinerario possono subire variazioni in base alla disponibilità.

La quota comprende:
• i passaggi aerei in classe economica speciale con voli di linea con scalo.
1) al momento della prenotazione verificate che il nome comunicato corrisponda esattamente
2) a quello riportato sul passaporto. Eventuali spese di riemissione a causa di nomi comunicati errati saranno a carico del cliente.
A tale proposito consigliamo di trasmettere via fax o e-mail la copia del passaporto.
2) per evitare spiacevoli imprevisti preghiamo i cittadini con passaporto straniero di comunicarlo in fase di preventivo, o nel momento stesso della prenotazione, per verificare eventuali visti d’ingresso richiesti.
3) le quote di partecipazione sono calcolate utilizzando una “tariffa aerea speciale” in classe economica. In fase di prenotazione, se non ci fosse disponibilità nella classe speciale, le quotazioni potrebbero subire delle variazioni di prezzo.
• I trasferimenti da/per Aeroporto
• Pernottamento negli hotel indicati nell’itinerario che possono subire variazioni in base alla disponibilità.
• Trattamento di Pensione Completa
• Visto Butanese e tasse del governo
• Trasporto con veicoli con aria condizionata per i trasferimenti dall’aeroporto all’hotel e viceversa e tutte le visite come da itinerario.
• I biglietti di ingresso ai monumenti e siti.
• Volo interno andata e ritorno Kathmandu/Paro
• Accompagnatore parlante inglese.

La quota non comprende:
• Quota d’iscrizione
• Tasse aeroportuali indicative (il totale delle tasse aeroportuali sarà riconfermato in base alla compagnia aerea utilizzata ed eventuali fuel surcharge soggetti a riconferma in fase di emissione biglietti aerei)
• Assicurazione annullamento, medico, bagaglio e ritardo volo
• Bevande, mance facchinaggi ed extra in genere
• Servizi e trattamenti non espressamente indicati
• Eventuali spese per la consegna di bagagli in ritardo
Bhutan|1
Bhutan
Itinerario in versione PDF (1292 Kb)
Aggiornamento: 21/01/19 17:36